La cometa Ison in congiunzione con Marte e Luna

La cometa Ison (C/2012 S1) continua il suo inesorabile avvicinamento verso la nostra stella, il Sole, che raggiungerà e gli girerà attorno ad una distanza di 1,2 milioni di km i giorni 27 – 28 e 29 novembre 2013 per poi passare alla minima distanza con la Terra un mese dopo circa.
Intanto la possiamo seguire già da questi giorni con un telescopio sperando possa brillare almeno di 10,5 mag.
Il giorno 01/ottobre si trova in congiunzione con il pianeta Marte e la Luna e possiamo osservarla a est dalle 04:30.

2013-10-01-cometa-ison

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *