Eventi astronomici 2019 : Cielo del mese

Il 2019 è un anno ricco di appuntamenti ed eventi astronomici.
Quì di seguito una lista dei migliori e più importanti a cominciare dallo sciame meteorico delle quadrantidi che, come sempre, nelle fredde e limpide notti dei primi di gennaio inaugura l’anno nuovo: in questo caso il 2019

sciame-meteore-quadrantidiEventi astronomici 2019: Gennaio – Giugno

03/04 di gennaio – pioggia di meteore Quadrantidi : si possono osservare fino a 120 meteore all’ora (ZHR) al suo massimo (massimo livello di attività). La pioggia si verificherà dal giorno 1 al giorno 5, con la massima intensità nei giorni 3 e 4. Da osservare preferibilmente nelle prime ore del mattino considerando che il radiante (provenienza delle meteore) si trova in un’area nei pressi della costellazione di Boote.

6 gennaio – Eclissi solare parziale: questo fenomeno astronomico può essere visibile in quasi tutti i paesi dell’Asia e del nord dell’Oceano Pacifico. L’eclisse si verificherà intorno alle 15:20 UTC.

21 gennaio – Eclissi lunare totale: il fenomeno sarà visibile in Europa (anche in Italia prima dell’alba) quasi tutto il Nord America, il Sud America e l’Atlantico occidentale. Indubbiamente, uno degli eventi astronomici più belli del 2019!

04 marzo – Asteroide 2015 EG Passaggio ravvicinato: Il 4 marzo 2019 un asteroide, il 2015 EG passerà molto vicino alla terra ma con una probabilità praticamente zero di impatto contro il nostro pianeta, sostengono i ricercatori. Si stima che passerà una distanza nominale di 455.705 km dalla terra (0,0030462 unità astronomiche),
l’ Asteroide 2015 EG è stato scoperto il 9 marzo 2015, grazie al team del programma di sondaggio Mount Lemmon. Completa un’orbita intorno al sole ogni 292,3 giorni e appartiene al gruppo di asteroidi potenzialmente pericolosi, tecnicamente noti come “asteroidi Apollo”.
Ha un diametro di 21-48 metri. In caso di impatto contro la terra potrebbe causare più danni di quello che cadde sulla città russa di Chelyabinsk nel 2013.
Gli asteroidi Apollo sono quelli che hanno un percorso che si avvicina all’orbita della terra, passando tra il perielio e il afelio. Poiché le loro orbite sono molto eccentriche, possono attraversare l’orbita terrestre nel corso dei secoli. Sono considerati pericolosi gli asteroidi che nelle loro orbite si possono avvicinare a meno di un milione di chilometri di distanza. Sono stati catalogati quasi 250 asteroidi Apollo. Si stima che ci sono circa 2.000 con diametri maggiori di un chilometro e 70 milioni di dimensioni simili a quella di una casa.

20 marzo – Equinozio: si verifica alle 21:58 UTC. Il Sole splenderà direttamente sull’Equatore e ci sarà un equilibrio tra le ore del giorno e della notte. È necessario ricordare che questo è anche il primo giorno di primavera (equinozio di primavera) nell’emisfero settentrionale e il primo giorno di autunno (equinozio d’autunno) nell’emisfero australe.

21/22 aprile – Pioggia di meteore Lyridi: Lo sciame mateorico delle Liridi è un evento astronomico che produce scie di polvere luminose che durano diversi secondi. Lo sciame è stato originato dalla cometa Thatcher . Al suo apice, normalmente, si possono osservare circa 20 meteore all’ora ma raramente si possono avere picchi di 100 (ZHR) Per l’anno 2019, il suo picco massimo si verificherà tra il 21 e il 22 aprile; inoltre, alcune meteore saranno visibili dal 16 al 25 dello stesso mese.

05/06 maggio – Pioggia di meteore Eta Aquaridis: questo sciame meteorico si ritiene originato dalla cometa di Halley. Generalmente questo sciame meteorico produce circa 60 meteore l’ora nella sua massima attività. La sua data ufficiale è il 5 e il 6 maggio. La migliore osservazione per loro e dopo la mezzanotte .

sciame-meteore-eta-aquarius

10 giugno – Giove in opposizione: il pianeta gigante avrà la minima distanza con la Terra in questo giorno, la sua faccia sarà completamente illuminata dal Sole. Questo è il periodo migliore per osservare e fare belle foto. Anche piccoli telescopi ( 60 – 70 mm di diametro) potranno rilevare particolari del disco come bande nuvolose, macchia rossa e maggiori satelliti

21 giugno – Solstizio: il solstizio di giugno si verifica alle 15:54 UTC. È il primo giorno d’estate (solstizio d’estate) nell’emisfero nord, il primo giorno d’inverno (solstizio d’inverno) nell’emisfero australe.

Agenda del cielo 2019 : Gennaio – Giugno

Gennaio
01 22:29 Luna in congiunzione con Venere (1.23° a N di Venere)
02 05:22 Saturno in congiunzione
03 08:25 Luna in congiunzione con Giove (3.08° a N di Giove)
03 22:39 Terra al perielio (0.983 UA)
03/04 di gennaio – pioggia di meteore Quadrantidi
04 17:43 Luna in congiunzione con Mercurio (2.76° a N di Mercurio)
05 18:31 Luna in congiunzione con Saturno (0.88° a N di Saturno)
06 01:29 Luna nuova
06 04:44 Venere massima elongazione ovest ( 46.96° )
6 gennaio – Eclissi solare parziale
09 04:06 Luna al apogeo (406120 km)
13 00:14 Luna in congiunzione con Marte (4.99° a S di Marte)
13 13:08 Mercurio in congiunzione con Saturno (1.72° a S di Saturno)
14 06:48 Primo quarto
19 02:01 Urano in quadratura
21 05:18 Luna piena
21 gennaio – Eclissi lunare totale
21 20:15 Luna al perigeo (357359 km)
22 12:33 Venere in congiunzione con Giove (2.41° a N di Giove)
27 21:12 Ultimo quarto
30 02:35 Mercurio in congiunzione superiore
31 00:26 Luna in congiunzione con Giove (2.73° a N di Giove)
31 17:36 Luna in congiunzione con Venere (0.10° a N di Venere)
Febbraio
02 06:55 Luna in congiunzione con Saturno (0.64° a N di Saturno)
04 21:05 Luna nuova
05 07:14 Luna in congiunzione con Mercurio (0.19° a S di Mercurio)
05 09:33 Luna al apogeo (406554 km)
10 20:51 Luna in congiunzione con Marte (5.68° a S di Marte)
12 22:29 Primo quarto
13 06:55 Marte in congiunzione con (Urano 0.98° a N di Urano)
18 10:17 Venere in congiunzione con (Saturno 1.09° a N di Saturno)
19 06:53 Mercurio in congiunzione con Nettuno (0.68° a N di Nettuno)
19 08:26 Luna al perigeo (356796 km)
19 15:53 Luna piena
26 11:30 Ultimo quarto
27 01:00 Mercurio massima elongazione est (18.14°)
27 14:36 Luna in congiunzione con Giove (2.31° a N di Giove)
Marzo
01 18:21 Luna in congiunzione con Saturno (0.33° a N di Saturno)
02 22:04 Luna in congiunzione con Venere (1.19° a S di Venere)
04 11:28 Luna al apogeo (406401 km)
04 marzo Asteroide 2015 EG Passaggio ravvicinato Terra (441.500 Km)
06 16:06 Luna nuova
07 01:35 Nettuno in congiunzione
07 19:10 Luna in congiunzione con Mercurio (7.90° a S di Mercurio)
11 15:29 Luna in congiunzione con Marte (5.49° a S di Marte)
14 01:43 Giove in quadratura
14 10:30 Primo quarto
15 01:41 Mercurio in congiunzione inferiore
19 18:47 Luna al perigeo (359366 km)
20 21:50 Equinozio di primavera
21 01:43 Luna piena
24 15:52 Mercurio in congiunzione con Nettuno (2.53° a N di Nettuno)
27 02:40 Luna in congiunzione con Giove (1.89° a N di Giove)
28 04:13 Ultimo quarto
29 04:59 Luna in congiunzione con Saturno (0.04° a S di Saturno)
Aprile
01 00:51 Luna al apogeo ( 405586 km)
02 06:33 Luna in congiunzione con Venere 2.55 ° S di Venere
02 11:17 Mercurio in congiunzione con Nettuno (0.42° a N di Nettuno)
03 01:59 Luna in congiunzione con Mercurio (3.39° a S di Mercurio)
05 08:54 Luna nuova
09 08:17 Luna in congiunzione con Marte (4.59 ° a S di Marte)
10 06:38 Venere in congiunzione con Nettuno (0.29° a S di Nettuno)
10 08:03 Saturno in quadratura
11 19:35 Mercurio massima elongazione ovest ( 27.71° )
12 19:08 Primo quarto
16 21:22 Luna al perigeo (364145 km)
19 11:15 Luna piena
21/22 aprile – Pioggia di meteore Lyridi:
22 23:47 Urano in congiunzione
23 11:47 Luna in congiunzione con Giove (1.63 ° a N di Giove)
25 14:32 Luna in congiunzione con Saturno (0.36 ° a S di Saturno)
26 22:21 Ultimo quarto
28 18:52 Luna al apogeo (404556 km)
Maggio
02 14:43 Luna in congiunzione con Venere (3.35 ° a S di Venere)
03 08:51 Luna in congiunzione con Mercurio (2.71° a S di Mercurio)
04 22:49 Luna nuova
05/06 maggio – Pioggia di meteore Eta Aquaridis
07 23:52 Luna in congiunzione con Marte (3.21 ° S di Marte)
08 14:39 Mercurio in congiunzione con Urano (1.26° a S di Urano)
12 01:13 Primo quarto
13 22:36 Luna al perigeo (369004 km)
18 16:44 Venere in congiunzione con Urano (1.08° a S di Urano)
18 21:15 Luna piena
20 17:09 Luna in congiunzione con Giove (1.68° a N di Giove)
21 12:55 Mercurio in congiunzione superiore
22 22:22 Luna in congiunzione con Saturno (0.51° a S di Saturno)
26 13:34 Luna al apogeo (404076 km)
26 16:35 Ultimo quarto
Giugno
01 19:59 Luna in congiunzione con Venere (3.09° a S di Venere)
03 10:04 Luna nuova
04 15:45 Luna in congiunzione con Mercurio (3.66° a S di Mercurio)
05 14:50 Luna in congiunzione con Marte (1.58 ° a S di Marte)
07 23:08 Luna al perigeo (368475 km)
09 20:04 Nettuno in quadratura
10 06:01 Primo quarto
10 15:35 Giove in opposizione
16 19:11 Luna in congiunzione con Giove (1.97° a N di Giove)
17 08:33 Luna piena
18 16:11 Mercurio in congiunzione con Marte (0.22° a N di Marte)
19 03:52 Luna in congiunzione con Saturno (0.43° a S di Saturno)
21 15:41 Solstizio d’estate
23 07:19 Luna al apogeo (404494 km)
23 23:08 Mercurio massima elongazione est ( 25.16 ° )
25 09:48 Ultimo quarto

Gli orori degli eventi astronomici si basano in UTC (Coordinated Universal Time), che dobbiamo convertire in ora locale corrispondente. Per l’Italia è UTC + 1 (+2 con ora legale in estate)

Lascia un commento