L’incontro della cometa SIDING SPRING con Marte

cometa siding spring pianeta marteLa cometa Siding spring e stata scoperta il 3 gennaio 2013 da Robert H.McNaught dall’osservatorio australiano SIDING SPRING, mentre stava utilizzando un telescopio da 50cm con una magnitudine di +18.6.
Il 25 febbraio l’astronomo russo Elenin annunciava che secondo i suoi calcoli la cometa avrebbe avuto un passaggio molto ravvicinato con il pianeta Marte per il 19 ottobre 2014 e oggi secondo gli ultimi calcoli orbitali, sappiamo che la cometa transiterà ad una distanza di circa 130.000 km dal pianeta.

Seppur la possibilità di impatto è molto bassa (1 su 500) alcuni ricercatori non escludono la possibilità che la coda della cometa possa entrare nell’atmosfera marziana. L’incontro ravvicinato su Marte è previsto per le h 18:30 UT

Nel mese di ottobre la cometa Siding Spring passerà apparentemente tra la costellazione di Ophiuco e Sagittario con una luminosità che dovrebbe attestarsi in +10 mag.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *