Le Geminidi : meteore di Dicembre

Ogni anno, dal 3 al 19 dicembre possiamo osservare uno tra i più importanti sciami meteorici : le Geminidi.

meteore-geminidi-dicembre

Il nome delle Geminidi, come potrete intuire, deriva dalla costellazione dei Gemelli poichè il radiante dello sciame è situato nei pressi di Castore, stella alfa della suddetta costellazione.
Lo sciame meteorico delle Geminidi non è causato da una cometa (come avviene solitamente) ma dall’asteroide 3200 Phaethon il quale, orbitando attorno al sole in un periodo di 1,4 anni, lascia dietro a sè particelle e detriti che causano appunto le suddette meteore.

Il picco massimo delle Geminidi avverrà la notte del 13-14 dicembre con un numero di meteore osservate, in alcuni casi, di 100 per ora. Dovremo guardare il cielo verso est dalla tarda serata, dove troveremo la costellazione dei Gemelli situata a sinistra della grande costellazione di Orione, abbastanza alta sull’orizzonte ; quest’anno gli appassionati avranno un motivo in più per seguire l’evento poiche la luce della Luna non disturberà l’osservazione; infatti sara già tramontata verso ovest.

Un commento

  1. Il corpo progenitore delle Geminidi e stato scoperto solamente nel 1983, ma curiosamente non si tratta di una cometa , ma di un asteroide che si ipotizza possa aver avuto uno scontro oltre l’ orbita di Marte e si stia trascinando dietro una nuvola di frammenti e polveri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *