La costellazione dello Scorpione

La costellazione dello Scorpione (Scorpìus, Sco) è l`ottavo segno dello zodiaco e si può facilmente immaginare l`animale nella casuale configurazione delle sue stelle principali.

costellazioni-estive-scorpione

Nelle latitudini temperate settentrionali, il gruppo è molto basso nei cieli meridionali ed una parte di esso si troverà al di sotto dell`orizzonte dell’osservatore. Giace in direzione sud di Ofiuco con il Sagittario e la Bilancia ad ognuno dei lati. Tuttavia, nonostante la sua bassa altitudine, è un gruppo rilevante e può essere facilmente individuato dai bagliori iridescenti di Antares che domina un gruppo compatto di stelle luminose, sei delle quali piů luminose della terza magnitudine.
Secondo una leggenda mitologica greca, lo scorpione avrebbe punto Orione con il suo veleizoso pungiglione e per questo sarebbe stato portato in cielo e qui collocato nel punto più lontano da Orione. La costellazione zodiacale dello Scorpione è infatti estiva; in Europa tuttavia, non è completamente visibile sopra l’orizzonte.

scorpione-jpg

Stelle principali

α Scorpii viene anche chiamata con il nome greco di Antares, che significa « oppo- sto a Marte ». a causa del suo colore rossastro; meno usato è il nome arabo Calbalakrab (« Cuore dello scorpione); questa stella, distante 560 al dalla Terra, ha un diametro 740 volte superiore a quello del Sole; il suo tipo spettrale è M 0 e la temperatura superficiale è di 3300 K; la sua magnitudine varia semiregolarmente tra 1,2 e 1,8, con periodo di 1733 giorni circa. La luminosità di Antares è in media 1900 volte superiore a quella del Sole. Separata dalla stella principale di 2″,6, si trova una compagna, di magnitudine 6,5 e tipo spettrale A 3, con periodo di 853,4 anni. Il moto proprio di Antares è di O”,034 all’anno, pari a 1° in 106000 anni; la sua velocità radiale è di + 3 km/s.

β Scorpìì, o anche Akrab ( Scorpione ) ha magnitudine 2,9 e tipo spettrale B1 dista 540 al dal Sole. di cui l600 volte più luminosa. Possiede una compagna fisica di magnitudine 5.l e tipo spettrale B3, da cui è separata di 13″.7; un’altra stella di mag. 9,0 si trova a soli O”.9,

Dopo Antares, λ Scorpii è ln stella più luminosa: ha magnitudine l.7. superiore circa 1000 volte in assoluto a quella del Sole; ha tipo spettrale B2 e dista dalla Terra 270 al. λ Scorpii è chiamata anche Shaula.

Altre stelle doppie interessanti sono:

2 Scorpii, le cui componenti, di magnitudi- ne 4.8 e 7.3, sono separate di 2″.5 e distano dalla Terra 540 al;

ξ Scorpii (4.1 e 7,2; 7″,9; 80 al.)

v Scorpii è tripla. con magnitudine di 4.3 – 6,8 e 7.8; la prima coppia è separata di 4l”,4, la seconda di l”,8. Tutto il sistema si trova a 360 al dalla Terra.

μ Scorpii è composto da due stelle di 3,l e 3,6, separate di 8′ e quindi risolubili già ad occhio nudo.

ln σ Scorpii le due componenti sono separate di 20″; la stella più brillante è variabile tra mag. 3,0 e 3,8, con periodo di 0,247 giorni (è del tipo B Canis maioris); tutto il sistema si trova a 630 al dalla Terra.

RR Scorpii è una stella variabile (tra 5,0 e l2,2 mag.) a lungo periodo (279 giorni);

Ammassi stellari nello Scorpione

M 6 e M 7 sono due ammassi aperti distanti dalla Terra rispettivamente 1800 e 1300 al. In M 6 si trovano 70 stelle di ma-gnitudine compresa fra 8 e ll, in M 7 60 stelle fra 6 e l0. M 6 è già visibile a occhio nudo: la sua magnitudine è di 3,2.

M 4 e M 80 sono ammassi globulari: M 4 è prossimo ad Antares ed ha magnitudine 6,4, dista 7500 al. M 80 è solo di 7,8 e dista dalla Terra 36000 al.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *