Cometa Ison : mappa ed effemeridi – Dove la possiamo osservare

 

La cometa Ison nome ufficiale C 2012 S1 si sta sempre più avvicinando a noi.

cometa-ison-hst-10-4-2013

La cometa Ison fotografata dal HST il 10-04-2013

Scoperta il 21 settembre 2012 Ison proviene dalla nube di Oort una grande nuvola popolata da corpi ghiacciati situata oltre il sistema solare e che si espande fino ad un terzo della distanza sole – stella più vicina.
Questa cometa e molto interessante per due motivi : primo perché secondo i ricercatori e una cometa nuova e cioè non è mai transitata verso il centro del sistema solare e quindi si porta dietro materiali molto antichi risalenti all’epoca delle formazioni stellari che si potranno studiare con precisione, e secondo perchè tutte le previsioni dicono che, se sopravviverá all’incontro ravvicinato con il Sole, potrebbe essere la cometa più luminosa degli ultimi decenni : la cometa Ison infatti potrebbe addirittura essere visibile anche di giorno, dicono i ricercatori che la stanno seguendo.
Si stima che dal mese di agosto potrá essere visibile giá con un piccolo telescopio mentre da novembre a fino a gennaio 2014 dovrebbe essere visibile ad occhio nudo.

Qui di seguito le effemeridi della cometa Ison dal 1 ottobre fino al 27 dicembre 2013 quando sara alla minima distanza dalla terra

2013-10-01-ison

-

2013-11-1-ison

-

2013-11-15-ison

-

2013-11-22-ison

-

2013-11-24-ison

 

queste le effemeridi

effemeridi-cometa-ison

Purtroppo la Cometa Ison non ha resistito al passaggio ravvicinato al Sole e si e disintegrata in parte. Ad oggi (03/12/2013) ancora non si sà se la parte rimasta potrà continuare il suo viaggio e se sarà possibile osservarla. Nei prossimi giorni ne sapremo di più..