Come preparare un insetticida antiparassitario naturale

immagine-pianta-ortica

ortica

Per difendere le piante dai più comuni parassiti possiamo preparare facilmente da noi in casa un ottimo insetticida antiparassitario naturale per evitare l’uso di prodotti chimici nocivi per noi e per l’ambiente.

Il macerato di ortiche

Il più noto tra i preparati naturali per la difesa delle piante dai più comuni parassiti (acari afidi e cocciniglie) e il macerato di ortica.
Facciamo macerare in un secchio esposto al sole un chilogrammo di ortiche senza radici in 10 litri di acqua mescolando due o tre volte al giorno fino a quando il liquido diventa scuro e non fa più schiuma (da 8 a 10 giorni). Filtriamo e diluiamo una parte di prodotto con 8 litri di acqua. A questo punto avremo preparato un ottimo antiparassitario naturale utile contro i più comuni nemici delle nostre piante.
Anche le piante officinali e da condimento possono essere utilizzate per preparare dei composti per la lotta ai parassiti delle piante; infatti piante come : Anice Assenzio Borragine Melissa Equiseto di Campo Felce imperiale cipolla aglio prezzemolo sono tra le più utilizzate.
Per la preparazione e le dosi si può procedere come esposto sopra per il macerato di ortica.

Il sapone di Marsiglia

Anche il sapone di marsiglia è un antico ma efficace antiparassitario e insetticida naturale utile a far scappare dalle nostre piante acari afidi cocciniglie formiche.
Per prepararlo procuriamoci un panetto di sapone di marsiglia e riduciamo a scaglie 200 grammi mettendolo in una pentola con 2 litri di acqua e 100 ml di olio di semi. Facciamo scaldare e sciogliere bene il tutto e a questo punto diluiamo una parte di prodotto con una parte di acqua e nebulizziamo sulle nostre piante per 3 o 4 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *